Slider

che cos'è il glioblastoma

Il glioblastoma è il tumore primario del cervello più comune. Il trattamento attuale ritenuto più efficace consiste in un approccio multidisciplinare con la chirurgia, radioterapie e chemioterapia. Tale trattamento ha aumentato la sopravvivenza dei pazienti affetti da glioblastoma e, negli ultimi anni, ci sono state importanti scoperte che hanno meglio chiarito l’evoluzione molecolare di questo tumore. Nonostante questi successi molto rimane ancora da studiare per comprendere appieno i meccanismi molecolari e genetici che causano lo sviluppo di questa neoplasia così aggressiva, in modo da avvalersi di nuovi e più validi trattamenti.

L’incidenza di glioblastoma è di circa 5-6 casi ogni 100mila abitanti con un picco di 13 casi ogni 100mila abitanti nella fascia di età superiore ai 65 anni. Le cause non sono ancora del tutto note. Le nuove tecnologie ci consentono di diagnosticare la malattia in maniera specifica. Con il trattamento standard (radioterapia e chemioterapia dopo chirurgia) vi è un aumento della sopravvivenza rispetto alla sola radioterapia, in particolare nei pazienti con la metilazione del gene MGMT. Attraverso le donazioni possiamo aiutare la ricerca e portare avanti il progetto Regoma.

AIUTACI A DONARE

Le vostre donazioni
0%
0,00 54.000
Donazioni effettuate
54.000 40%

Gli ambassadors

chiara.jpg

Finalista al concorso canoro più importante d’Italia, Aba, all’anagrafe Chiara Gallana, Si è fatta notare ad Xfactor 2013 per la voce calda e potente e una forte presenza scenica.

Chiara Gallana

-

Cantante

57308691_2348831718734886_8588413190029705216_n

Pierpaolo Spollon, attore padovano protagonista di numerosi film Rai1, corre per Luca per la Padova Marathon 2019.

Pierpaolo Spollon

-

Attore

Leandro-Barsotti.png
Leandro Barsotti ha 43 anni, di Brindisi. Vive a Padova e lavora nel quotidiano “Il mattino”. Ha indossato la maglia arancione alla Padova Marathon 2017.
.

Leandro Barsotti

-

Cantante e giornalista

SOSTIENICI CON IL 5 X MILLE

Quando fai la dichiarazione dei redditi scegli di donare il tuo

5×1000 alla Associazione Luca Ometto Onlus.

Un gesto semplice e gratuito che può aiutarci a combattere i

tumori cerebrali: codice fiscale 92283730288

PRESS

«I segreti del Dna del cancro per cure su misura»: grandi passi avanti grazie a due studi targati Iov - I risultati dello studio pubblicato in Clinical Cancer Research offrono la possibilità di affinare la terapia del glioblastoma recidivato e rappresentano un passo importante verso la medicina personalizzata e di precisione per questo tipo di tumore. Questo studio, realizzato grazie ai fondi del 5x1000, alla donazione dell'Associazione Luca Ometto e al contributo di AIRC - Fondazione AIRC per la Ricerca sul Cancro, consente un passo importante verso la medicina personalizzata e di precisione per questo tipo di tumore.“
Per la visione integrale dell'articolo cliccare qui sotto.

Iscriviti alla nostra newsletter: